Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Atleta transgender vince nel nuoto femminile, la Meloni sbotta: “Assurdo e discriminatorio”

La vittoria di Lia Thomas, atleta transgender che gareggia per la squadra femminile di nuoto dell’Università della Pennsylvania, nelle 500 yard stile libero femminili del campionato Ncaa americano ha scatenato una vera bufera.

La vittoria di Lia è stata bollata come “un insulto alle donne” da diversi sportivi e politici.

Tra questi, la leader di Fratelli D’Italia, Giorgia Meloni, che ha voluto commentare la vittoria della nuotatrice americana. Su Facebook ha infatti pubblicato un post in cui afferma:

“Come si può consentire ad una persona con la forza e la stazza di un uomo di competere a livello sportivo nella categoria femminile? Io lo trovo assurdo, oltre che discriminatorio nei confronti delle altre atlete”

LEGGI ANCHE:

Dalla parte di Lia, invece, un’altra campionessa olimpica, Erica Sullivan: “Lia si è allenata diligentemente per arrivare dove si trova, come chiunque altro. E ha seguito tutte le regole e le linee guida messe appunto per queste occasioni. Lei non vince ogni volta (la sua carriera è stata infatti molto altalenante ndr). E quando lo fa, merita, come chiunque altro in questo sport, di essere celebrata per il suo successo conquistato a fatica. Non deve essere etichettata come una truffatrice per la sua identità.”

Cristina Blog

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed