“La mia vita è stata profondamente oscena, sono stato giudicato come un pu**aniere. Non mi sono mai tirato indietro. Certe volte anche 3 o 4 donne al giorno. Nei club, fuori dai club, nei cessi, ovunque”

ha rivelato Sarcina.

LEGGI ANCHE:

Poi è arrivata anche la droga:

“Eroina, cocaina, Lsd. Diciamo che il filo conduttore erano l’alcol e la cocaina. Quando ho perso completamente il senso della ragione, sono diventato cattivo, avevo un machete e lo tenevo nell’auto…”

ha ammesso.

Oggi il cantante dichiara di aver trovato un suo equilibrio, grazie soprattutto all’amore per i suoi figli.