Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

I manifestanti russi cantano “Zombie” mentre la polizia li porta via – VIDEO

È diventato virale il video in cui i manifestanti russi anti-Putin cantano “Zombie” dei The Cranberries mentre vengono portati via dalla polizia.

Continuano le manifestazioni contro la guerra in Russia. Sono molti coloro che denunciano gli orrori della guerra e che proprio per questo vengono arrestati dalla polizia del Cremlino.

Nelle ultime ore, sul web è diventato virale un video in cui un gruppo di manifestanti, appena arrestati, canta “Zombie” del gruppo irlandese “The Cranberries”, una delle canzoni più famose della band. Da sempre Zombie è un brano associato al pacifismo. «When the violence causes silence, we must be mistaken»: «Quando la violenza causa silenzio, vuol dire che abbiamo sbagliato qualcosa».

 

LEGGI ANCHE:

Il video è stato postato da Independent Digital Reporters Agency, un’agenzia che sta raccogliendo diverse testimonianze video di quanto accade in Ucraina dal giorno dell’invasione dell’esercito russo.

Cristina Blog

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed