Temptation Island: i limiti posti a Filippo Bisciglia

Filippo Bisciglia
Filippo Bisciglia – Fonte:web

L’attesissima nuova stagione di Temptation Island è tornata su Canale 5 lunedì, con Filippo Bisciglia che riprende il suo ruolo di conduttore e voce narrante delle sette coppie protagoniste.

In un’intervista al magazine Chi, Bisciglia ha espresso la sua soddisfazione nel poter condividere il viaggio dei partecipanti con i telespettatori, prima di svelare qualcosa di intrigante.

Durante l’intervista approfondita, il conduttore ha spiegato le ragioni che stanno dietro alla sua limitata comunicazione durante i falò.

Tuttavia, in diverse situazioni, ha provato un forte senso di empatia nei confronti dei concorrenti e ha sperimentato profondi sentimenti di rimorso per ciò che è successo.

In alcuni casi, Filippo Bisciglia ritiene necessario astenersi dall’intervenire nelle situazioni che coinvolgono le coppie a Temptation Island.

La spiegazione del conduttore

La decisione di Filippo Bisciglia è facilmente comprensibile se si considera la seguente spiegazione: “(…) In altre occasioni, semplicemente non mi è possibile esprimere la mia opinione. Ci sono momenti in cui il partecipante maschio si confida con me, solo per vedere la partecipante femmina contraddire ciò che è stato detto in precedenza dopo solo un’ora. Come confidente fidato, è mio dovere tacere. La risoluzione verrà rivelata durante i falò di confronto, ma durante questo periodo, devo rimanere imparziale e astenermi dal giudicare”.

La responsabilità di Filippo Bisciglia va oltre il semplice compito di guidarci attraverso le storie delle coppie. Si impegna anche a mantenere l’imparzialità quando narra queste storie. Di conseguenza, si astiene dal dare opinioni personali durante l’interazione con i partecipanti durante il falò di confronto. Nell’intervista a Superguidatv, Filippo Bisciglia ha espresso il desiderio di condurre un game show o un quiz. Questo desiderio, ovviamente, non precluderebbe la sua attuale posizione di conduttore del reality show Temptation Island.

Bisciglia
Bisciglia – Fonte:web

Le sue parole

Secondo quanto raccontato da lui stesso, quando lavora come doppiatore, dove la sua presenza fisica non è visibile e viene udita solo la sua voce, adotta la pratica di alzarsi in piedi, leggere e muoversi, oltre a usare i gesti. Ritiene che ciò valorizzi la narrazione, rendendola più coinvolgente. Inoltre, riconosce di aver acquisito conoscenza e ispirazione dalle persone più affermate nel suo campo, il che gli conferisce un netto vantaggio.

Nella sua vita personale e professionale, non ha mai fatto ricorso a tattiche aggressive. Questo è un aspetto fondamentale del suo carattere. Condurre con successo un programma in prima serata su Canale 5 non è solo motivo di soddisfazione per lui, ma rappresenta un’opportunità straordinaria che gli dona grande felicità.
Ci sono stati casi in cui ha rifiutato offerte e non ha rimpianti per queste decisioni. Preferisce rinunciare a opportunità lavorative che, a suo parere, non contribuirebbero all’avanzamento della sua carriera professionale.