Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Dog Heroes, Laganà “Mercato innovativo, forte crescita con il digitale”

ROMA – “Il nostro mercato sta crescendo e sta innovando.

Siamo cresciuti con tanta attività digitale, abbiamo presidiato tutti i canali online con il marketing che, anche per via della pandemia, si è svolto sui canali che conosciamo come Facebook, Google, Instagram, abbiamo fatto una attività di marketing molto forte.

Ora abbiamo voglia di tornare in contatto con i nostri clienti e riattivare un pò di eventi fisici, ma la crescita è stata data dalla presenza online”.

Così Marco Laganà, co-founder di Dog Heroes, in un’intervista all’Italpress, spiegando che il giro d’affari è di “2,4 milioni di euro tra cibo per gatti e cibo per cani, 1,2 miliardi è per quello legato a cibo per cani che si compone anche di cibo tradizionale industriale, noi ci inseriamo in un mercato con una nuova offerta che è quello della dieta casalinga su misura porzionata e consegnata direttamente a casa.

A differenza del normale delivery noi andiamo a offrire un servizio in abbonamento che viene erogato su misura per il cane attraverso una richiesta di alcune informazioni sull’animale, è porzionato su misura e consegnato a casa congelato con una cadenza richiesta dal cliente”.

“Ci sono studi scientifici che hanno dimostrato come un cane alimentato solo con alimentazione naturale – ha proseguito – possa vivere fino a 3 anni in più, è un dato importante perchè potergli assicurare una vita più lunga è importante, noi utilizziamo solo ingredienti human grade e li processiamo con un processo naturale, una dieta casalinga”.

Marzotto è tra gli investitori del Gruppo.

“Un membro della famiglia ha creduto nel progetto è ha finanziato in prima battuta il nostro percorso da zero a uno.

Stiamo cercando sia tra gli investitori attuali che tra i nuovi investitori il supporto per la crescita sia con grandi investimenti sul digitale che fisicamente.

Il benessere dell’animale non passa più solo dall’alimentazione – ha concluso – ma deve valutare tanti aspetti della vita del cane, un aspetto importante è la vita all’interno del contesto urbano e per questo stiamo ipotizzando collaborazioni con dei partner per poter offrire questo tipo di servizio ai nostri clienti, come nell’ambito assicurativo come la responsabilità civile e quelle che sono le principali precauzioni da avere”.

– foto Italpress –
.

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed