Le voto in Francia: urne aperte per il rinnovo dell’Assemblée Nationale

Le voto in Francia: urne aperte per il rinnovo dell’Assemblée Nationale

0

Credit obbligatorio: Foto di Artur Widak/NurPhoto/Shutterstock (14564303f)

CAEN, FRANCIA – 29 GIUGNO: Foto illustrativa di piccole figurine che rappresentano gli elettori di fronte a una scheda elettorale francese, il 29 giugno 2024, a Caen, in Francia.
La Francia terrà una nuova elezione legislativa anticipata in due turni il 30 giugno e il 7 luglio 2024, a seguito della decisione del presidente Emmanuel Macron, scatenata dalla pesante sconfitta del suo partito contro il Rassemblement national di estrema destra alle elezioni del Parlamento europeo del 2024.
Elezioni Legislative Francesi del 2024, Caen, Francia – 29 giugno 2024

ROMA (ITALPRESS) – Le urne sono aperte in Francia dove si tiene oggi il primo turno delle elezioni per il rinnovo del Parlamento. I francesi sono chiamati a scegliere i deputati che formeranno la nuova Assemblea nazionale, dopo che il presidente Emmanuel Macron – alla luce dei risultati delle elezioni europee del 9 giugno – ha deciso di scioglierla. Le previsioni indicano la vittoria dell’estrema destra del Rassemblement national, il che potrebbe portare a un periodo di coabitazione con lo stesso Macron. Si prevede un’affluenza molto elevata alle urne. Sono 49 milioni i francesi chiamati al voto. (ITALPRESS).

La decisione del presidente Macron di indire nuove elezioni legislative è stata motivata dalla pesante sconfitta subita dal suo partito alle elezioni europee. Il Rassemblement national, partito di estrema destra, ha ottenuto una vittoria significativa, spingendo Macron a prendere provvedimenti.
Le elezioni legislative anticipate sono viste come un momento cruciale per il futuro politico della Francia. La vittoria del Rassemblement national potrebbe portare a un periodo di coabitazione tra l’estrema destra e il presidente in carica.
L’affluenza alle urne è stata molto alta, con milioni di francesi che si sono recati ai seggi elettorali per esprimere il loro voto. I sondaggi prevedono un risultato incerto, con molte aspettative contraddittorie riguardo all’esito delle elezioni.
Il clima politico in Francia è teso, con una crescente polarizzazione tra le varie fazioni politiche. Le elezioni legislative del 2024 sono viste come un momento fondamentale per stabilire il corso futuro del paese e le sue relazioni internazionali.
Il presidente Macron si aspetta una partecipazione massiccia alle elezioni, con la speranza di influenzare positivamente l’esito attraverso il sostegno dei suoi sostenitori. Tuttavia, la crescente popolarità dell’estrema destra potrebbe mettere in discussione la sua leadership e la direzione politica del paese.
Il risultato delle elezioni legislative sarà determinante per il futuro della Francia e per le relazioni con i paesi europei. La vittoria dell’estrema destra potrebbe portare a un cambiamento significativo nella politica interna e estera del paese, con conseguenze che potrebbero essere sentite a livello internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *