Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Nasce Don Bosco Go, il gioco con i santi al posto dei Pokémon

Sull’onda del successo, ormai scemante, di Pokémon Go, ecco che nasce “Don Bosco Go”, un gioco (nella vita reale) dove puoi trovare i santi al posto dei piccoli mostriciattoli. Anziché andare a caccia di Pikachu, Charmander, Squirtle e Bulbasaur, i bambini possono trovare San Silvestro o San Giuseppe. L’inventore è David Brandàn, coordinatore dell’istituto salesiano Maria Ausiliatrice di Bernal, in Argentina. L’idea è nata durante il festeggiamento dei 201 anni dalla nascita di Don Bosco, quando Brandàn, ispirato dalla passione dei bambini per l’app dei Pokèmon, ha creato un vero e proprio gioco reale. Non è un’app, ma un modo per divertirsi all’interno del cortile della chiesa. Gli studenti devono prima ottenere le pokéball e poi sfidarsi rispondendo alle 100 domande di Don Bosco. L’idea ha avuto successo e si è sparsa in altri istituti salesiani, soprattutto in Brasile e in Uruguay, dove hanno copiato l’idea per far avvicinare i bambini alla Chiesa. I salesiani non escludono che il gioco possa diventare un’app per cellulare.

Lingua predefinita del sito

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed