Raee: combattere i falsi miti e la scarsa consapevolezza sui rifiuti

Raee: combattere i falsi miti e la scarsa consapevolezza sui rifiuti

0

Marevivo ha lanciato la sua campagna di informazione “Piccoli Gesti, Grandi Crimini”, in collaborazione con BAT Italia e il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, dedicata al corretto smaltimento dei RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche). Nel 2023, sono state raccolte oltre 349 mila tonnellate di RAEE, ma questo rappresenta solo il 36% del totale di RAEE gettati, rendendo ancora insufficiente il riciclo di questi rifiuti.

Raffaella Giugni, Segretario Generale di Marevivo, sottolinea l’importanza del corretto smaltimento dei piccoli RAEE per ridurre i danni ambientali. Giugni afferma che è necessaria una transizione ecologica per combattere la crisi climatica, passando da un’economia lineare insostenibile a un modello circolare. I piccoli RAEE possono diventare una risorsa importante, con la possibilità di estrarre metalli e materiali preziosi per entrare in un ciclo produttivo e ambientale virtuoso.

Tuttavia, gli italiani non conoscono ancora bene i RAEE. Solo il 40% sa dare una corretta definizione e il 10% li confonde con una tassa. Inoltre, c’è la convinzione diffusa che i RAEE siano grandi elettrodomestici come televisori o frigoriferi, mentre solo un terzo degli italiani sa che anche oggetti più piccoli come sigarette elettroniche rientrano nella categoria dei RAEE. Questa mancanza di consapevolezza porta al fatto che molti credono che i piccoli RAEE possano essere gettati nell’indifferenziata senza conseguenze.

Fabio de Petris, Amministratore Delegato di BAT Italia, si dichiara orgoglioso di essere partner della campagna di Marevivo. BAT Italia è stata la prima azienda del settore a promuovere un programma di corretto smaltimento, dotando i propri punti vendita temporanei di contenitori per la raccolta dei dispositivi esausti. Nel 2023, hanno avviato un progetto pilota a Torino in collaborazione con Interzero Italia.

Il mercato continua ad evolversi con l’introduzione di nuove categorie di prodotti, che una volta esausti diventano rifiuti da smaltire correttamente. BAT Italia si impegna a sensibilizzare i consumatori sul corretto smaltimento dei dispositivi elettronici esausti, sottolineando l’importanza di differenziare anche i prodotti di piccole dimensioni.

La promozione di una maggiore consapevolezza sul corretto smaltimento dei dispositivi elettronici è fondamentale per proteggere l’ambiente e promuovere la sostenibilità. BAT Italia si impegna ad essere in prima linea in questo ambito e a incoraggiare i consumatori a contribuire attivamente alla corretta gestione dei rifiuti elettronici.

La collaborazione tra Marevivo, BAT Italia e il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica sottolinea l’importanza di proteggere l’ambiente e di adottare comportamenti più sostenibili. Il corretto smaltimento dei RAEE è essenziale per ridurre l’impatto ambientale e per favorire la creazione di un’economia circolare. È necessario sensibilizzare i cittadini sull’importanza di differenziare i rifiuti e di promuovere comportamenti responsabili nei confronti dell’ambiente.

La campagna “Piccoli Gesti, Grandi Crimini” si propone di informare e sensibilizzare il pubblico sull’importanza di corretto smaltimento dei RAEE e di promuovere comportamenti sostenibili per proteggere l’ambiente. Siamo tutti chiamati a fare la nostra parte per contribuire a un futuro più sostenibile per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *