Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Sampdoria-Sassuolo 4-0, debutto con gol per Sensi

GENOVA (ITALPRESS) – La Sampdoria domina il Sassuolo e vince 4-0 con i gol degli ex Caputo e Sensi, di Andrea Conti e Antonio Candreva. Prestazione impeccabile della squadra di Giampaolo che la risolve già nel primo tempo, chiudendola nella ripresa anche grazie a un super Wladimiro Falcone. Brutto passo falso invece per gli uomini di Dionisi, sempre fermi a 29 punti. La gara si mette subito sui binari sbagliati per gli ospiti, che subiscono un uno-due letale nei primi 7 minuti di gioco. Al 5′ Caputo raccoglie un cross e batte con freddezza Consigli grazie a un preciso tiro al volo, complice una fase difensiva neroverde a dir poco rivedibile, come conferma anche il secondo sigillo blucerchiato. Passano infatti circa 120 secondi e l’uomo più atteso del mercato sampdoriano si sblocca, dando seguito al bolide vincente rifilato in Coppa Italia con la maglia dell’Inter: si tratta ovviamente di Sensi che ribatte in rete una respinta corta di Consigli dopo il tiro di Gabbiadini. Proprio quest’ultimo smorza almeno per un attimo il sorriso alla tifoseria del Ferraris: il motivo riguarda un infortunio che sembra poter tenere fuori l’attaccante almeno per qualche partita, in attesa degli esami strumentali al ginocchio. C’è spazio dunque per un altro neoacquisto, ovvero Vladyslav Supryaga, in prestito dalla Dinamo Kiev.
Appena prima del duplice fischio, Raspadori si vede respinto il suo tiro da posizione ravvicinata, da un ottimo Falcone. Nella ripresa il trend della contesa non cambia con Candreva oggi capace di inventare a piacimento per i suoi compagni. Proprio dal suo destro arriva il terzo gol firmato da Andrea Conti al 63′ con un inserimento e destro al volo vincente. Prova quantomeno a ridurre il gap il Sassuolo, ma al 66′ Berardi trova l’opposizione sempre di Falcone su un calcio di punizione quasi perfetto. Nel finale le chance non mancano ai neroverdi, ma è ancora la Samp a marcare il tabellino con un rigore siglato da Candreva al 91′ per il 4-0 finale.
(ITALPRESS).
spf/ari/red
06-Feb-22 17:09

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed