Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Sassuolo-show, 5-1 a Empoli con Berardi, Raspadori e Scamacca

EMPOLI (ITALPRESS) – Alessio Dionisi si toglie una tripla soddisfazione battendo con il suo Sassuolo a domicilio 5-1 l’Empoli, agganciando in classifica gli stessi toscani e rispondendo coi fatti ai cori poco ‘affettuosi’ dei suoi ex tifosi. Bella e divertente la sfida del ‘Castellani’, col Sassuolo che passa in vantaggio già al 13′ grazie a Berardi che realizza un rigore correttamente assegnato per fallo subito dallo stesso numero 25 neroverde e commesso da Henderson. L’1-0 ospite è un premio all’ottimo inizio della formazione di Dionisi che annichilisce l’Empoli fin dal primo quarto d’ora, con Vicario che si deve superare in diverse occasioni, come su Berardi al 3′ o su Harroui 60 secondi dopo. I padroni di casa sono bravi a pareggiare con Henderson che si fa perdonare il fallo da rigore commesso sfruttando una respinta corta in area di Maxime Lopez. Un’illusione per Pinamonti e compagni perche’ il Sassuolo torna di nuovo davanti nel punteggio al 24′ con Raspadori, cui Ismajli concede troppa liberta’ d’azione davanti all’area: il numero 18 neroverde piazza un destro che sorprende Vicario. L’Empoli poco dopo perde per infortunio Di Francesco, al suo posto dentro Cutrone. Nel finale di prima frazione gli azzurri di Andreazzoli si vedono negare il 2-2 da un eccellente intervento di Consigli su Pinamonti, poi Toljan manca di poco il palo con un diagonale dal limite e infine Ferrari sfiora di tacco quel tanto che basta per non trovare la porta. L’Empoli resta in inferiorità numerica poco prima dell’ora di gioco in virtu’ di una doppia ammonizione rimediata da Viti nel giro di due minuti, con entrambi i cartellini presi per falli su Berardi. Dionisi poco dopo manda in campo la coppia Frattesi-Scamacca, col chiaro intento di chiudere il match. Cosa che avviene 7′ piu’ tardi quando Raspadori recupera palla su Tonelli, Berardi serve proprio Scamacca che segna. L’Empoli protesta per un presunto fallo nella circostanza su Tonelli ma il Var non interviene e il 3-1 del Sassuolo viene convalidato. Il poker emiliano a 20′ dalla fine ancora con Raspadori, tap-in vincente dopo la traversa colpita da Scamacca. Nel finale Dionisi concede l’esordio in serie A al classe ’99 brasiliano Tressoldi, poi Scamacca al 91′ fissa il punteggio definitivo sul 5-1.
(ITALPRESS).
lc/fsc/red
09-Gen-22 16:42

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed