Università: concorso per operatori Contact center

Università: concorso per operatori Contact center

0

Indizione del concorso

Un concorso per operatori di Contact Center è stato indetto dall’Università di Parma, da inserire nell’Area degli Operatori. Le risorse selezionate saranno assegnate al Settore dei servizi generali e tecnici, per le esigenze del servizio di “Contact Center” della Direzione Generale, presso le sedi di Parma e Piacenza. Gli interessati hanno tempo fino al giorno 8 luglio 2024 per presentare la domanda di ammissione. Di seguito, tutte le informazioni utili su requisiti, selezione, come candidarsi e il bando da scaricare.

È stato indetto dall’Università di Parma un concorso per operatori di Contact Center, da inquadrare nell’Area degli Operatori.

Le risorse così selezionate saranno assegnate al Settore dei servizi generali e tecnici, per le esigenze del servizio di “Contact Center” della Direzione Generale, presso le sedi di Parma e Piacenza.

Per presentare la domanda di ammissione gli interessati hanno tempo fino al giorno 8 luglio 2024.

Di seguito diamo tutte le informazioni utili su requisiti, selezione, come candidarsi e il bando da scaricare.

Descrizione del ruolo

L’Università di Parma, situata in Emilia Romagna, ha indetto un concorso per due operatori di Contact Center. Il professionista dovrà fornire servizio di supporto e assistenza creando un punto di contatto unico per tutti gli utenti, in particolare per gli studenti. L’operatore svolgerà attività di supporto generale agli studenti per la gestione dell’immatricolazione ai corsi di studi.

Requisiti di accesso

Possono partecipare al concorso per operatori di Contact Center coloro che possiedono i requisiti generali di accesso ai concorsi pubblici, tra cui la cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea, un’età non inferiore ai 18 anni, il godimento dei diritti civili e politici, l’idoneità fisica all’impiego, e altro ancora.

Ai candidati è richiesto anche il possesso di uno dei seguenti titoli di studio: diploma di qualifica triennale, certificato di competenze relativo al primo triennio del percorso di studi, diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo equivalente. Inoltre, è richiesta la conoscenza della lingua inglese.

Modalità di selezione

La selezione avverrà tramite una prova scritta, che potrà contenere domande a risposta multipla o aperta. La prova verterà su argomenti come legislazione universitaria, Statuto di Ateneo, utilizzo di applicativi informatici e competenze trasversali indicate nel bando.

Con la prova verrà valutata anche l’attitudine dei candidati ad analizzare e risolvere problemi tecnico-operativi attinenti al profilo richiesto. La selezione rispetta le nuove norme dei concorsi pubblici.

Presentazione della domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro le ore 13.00 del giorno 8 luglio 2024, esclusivamente in modalità telematica. È necessario autenticarsi tramite SPID o credenziali istituzionali. La domanda dovrà essere corredata da vari allegati, tra cui il curriculum vitae, documenti relativi al titolo di studio, e copia del documento di identità.

È consigliabile avere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) per eventuali comunicazioni. Il bando completo è disponibile sul Portale inPA e sul sito web dell’Ente.

Ulteriori informazioni

La prova si svolgerà in presenza il giorno 16 luglio 2024 presso l’aula “A” del Polo Didattico di Via Del Prato a Parma. Le comunicazioni ai candidati saranno pubblicate sul sito internet dell’Ateneo. Per altri concorsi pubblici in Emilia Romagna, si consiglia di consultare eventuali aggiornamenti sul sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *