Francia, interprete violentata in un campo per migranti

0

Sarebbe stata violentata durante un reportage giornalistico in un campo migranti nel nord della Francia. L’abuso ai danni di una interprete della tv francese France 5, che accompagnava un giornalista. E’ accaduto la notte scorsa. La donna, 38 anni, di origini afghane, secondo gli inquirentisi sarebbe stata violentata da un uomo sotto la minaccia di un coltello. Sarebbe un migrante. La donna sarebbe stata aggradita in un primo momento da tre persone. All’inizio gli aggressori hanno tentato di rubare il materiale televisivo, poi uno dei tre ha violentato l’interprete. Il giornalista e l’operatore venivano tenuti a distanza, anche loro sotto la minaccia di un’arma. I tre aggressori sono ricercati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

slot gacor slot gacor