Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Milenkovic-gol al 93°, Fiorentina in semifinale di Coppa Italia

BERGAMO (ITALPRESS) – La beffa è arrivata nel finale con il gol di Milenkovic. Nonostante l’uomo in meno, il numero 4 ha trovato la rete decisiva che ha portato la Fiorentina in semifinale ed eliminato l’Atalanta dalla Coppa Italia. Una gara in cui è successo praticamente di tutto, ma alla fine la squadra di Italiano ha avuto ragione: toscani avanti, bergamaschi a casa.
Tutti si aspettavano una reazione da parte di entrambe le squadre dopo le sconfitte in campionato e gli appassionati non sono rimasti delusi. La gara inizia subito in salita per gli uomini di Gian Piero Gasperini, De Roon rifila un pestone ad Odriozola, dopo una chiamata da parte del VAR, Fabbri va a rivedere l’azione e assegna il penalty: dal dischetto va Piatek, il polacco non sbaglia e sblocca immediatamente il punteggio. Gli ospiti sfruttano l’inerzia positiva e al 13′ Nico Gonzalez impegna Musso con una conclusione a giro. Non manca la reazione da parte dei padroni di casa, Boga è il più propositivo soprattutto nell’uno contro uno, ma l’ivoriano spesso viene lasciato solo dai compagni.
Col passare dei minuti l’Atalanta acquista maggiore consapevolezza e alla mezz’ora sblocca il punteggio con un gran gol di Zappacosta: il numero 77, da dentro l’area, mira sul palo lontano e supera Terracciano. Rinfrancati dal pari, i nerazzurri premono sull’acceleratore e hanno l’occasione di passare in vantaggio ancora con Boga, ma l’ex Sassuolo, dopo aver anticipato Martinez Quarta, colpisce il palo.
Nella ripresa il copione rimane invariato: Piatek prima spaventa il Gewiss Stadium, poi Boga con un’azione personale trova la giocata vincente superando per la seconda volta il portiere viola. La squadra di Italiano tenta la reazione e al 26′ del secondo tempo trova il gol del pareggio ancora su calcio di rigore: Musso respinge la prima conclusione di Piatek, ma sulla respinta il polacco non sbaglia. La gara prosegue a sprazzi, al 33′ Zappacosta tenta la fortuna ma la conclusione scheggia la traversa. Nonostante gli sforzi dei padroni di casa (al 92° appena largo il colpo di testa di Djimsiti) è la squadra di Italiano a trovare il gol del 3-2 con il tiro al volo da fuori di Milenkovic: viola avanti, la squadra di Gasperini mastica amaro.
(ITALPRESS).
pia/ari/red
10-Feb-22 20:14

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed