Open Fiber Tour: Un viaggio in camper nei borghi per promuovere la connettività digitale

Open Fiber Tour: Un viaggio in camper nei borghi per promuovere la connettività digitale

0

ROMA (ITALPRESS) – I camper di Open Fiber hanno iniziato il loro viaggio tra i borghi di Abruzzo, Marche e Sicilia per promuovere lo sviluppo tecnologico in zone un tempo colpite dal divario digitale. Il “Open Fiber Tour” è partito oggi e toccherà 50 comuni delle tre regioni selezionate fino ai primi di dicembre. La prima tappa ha portato il progetto ad Apecchio, in provincia di Pesaro Urbino, e a Venetico, nel Messinese, due ex aree bianche ora raggiunte dalla fibra ottica ultraveloce.

In questi due centri, i cittadini possono ottenere informazioni e attivare il collegamento a Internet d’ultima generazione grazie al supporto del personale qualificato degli operatori partner che partecipano al tour. Inoltre, per i clienti che sottoscriveranno il contratto sul camper Open Fiber c’è un voucher di 100 euro da utilizzare per acquisti o come buono carburante.

Mauro Accroglianò, Direttore Mercato Residenziale di Open Fiber, sottolinea che l’obiettivo del tour è la valorizzazione dei piccoli comuni attraverso la fibra ottica, elemento fondamentale per la digitalizzazione e la promozione sociale della comunità. La rete FTTH garantisce connessioni ultraveloci, stabilità ed efficienza, fondamentali per un maggiore accesso alla tecnologia e alla connettività.

L’iniziativa assume ulteriore valore grazie alla collaborazione tra Open Fiber e gli operatori nel mercato della fibra ottica, che includono anche l’implementazione di voucher per i clienti finali. La digitalizzazione del Paese passa quindi attraverso l’uso delle tecnologie più performanti, come la Fiber-to-the-home.

La rete ultraveloce disponibile nei comuni attraversati dal “Open Fiber Tour” è frutto di un investimento strategico per la digitalizzazione del territorio, finanziato con fondi regionali e statali. La rete è di proprietà pubblica e raggiunge oltre 130mila unità immobiliari con velocità di connessione superiori a 1 Gigabit al secondo.

La fibra ottica di Open Fiber offre numerosi vantaggi, facilitando l’accesso a servizi in rete, migliorando le relazioni tra cittadini e pubbliche amministrazioni e aumentando la produttività delle imprese. Inoltre, le reti completamente in fibra ottica contribuiscono all’ecosostenibilità riducendo le emissioni di anidride carbonica in atmosfera.

Per maggiori informazioni sul tour e sulle tappe, è possibile visitare il sito https://openfiber.it/tour/. (ITALPRESS) – foto ufficio stampa Open Fiber –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *