Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

“Stupra le donne ucraine, basta che usi il preservativo” – la conversazione shock tra un soldato russo e la moglie

Agli orrori della guerra non c’è mai fine. Una donna russa avrebbe ordinato al marito di violentare donne ucraine. La conversazione shock è stata intercettata da un progetto investigativo ucraino.

Sembra assurdo e paradossale ma è tutto maledettamente reale. Una donna ha avuto il coraggio di dire al marito, soldato russo in combattimento in Ucraina, di violentare le donne ucraine.

“Violentale, ma non dirmi niente…”

Il contenuto delle intercettazioni shock:

Vai, stupra le donne ucraine, va bene? Ma non dirmi niente!”

Esclama Olga Bykovskaya Pinyasova al marito Roman Bykovsky, il quale domanda Posso?, tra il timoroso e l’incredulo.

Sì, te l’ho permesso. Ma usa il preservativo!

La risposta ferma e decisa della donna.

LEGGI ANCHE:

La registrazione della conversazione non pone alcun dubbio sull’identità del soldato. Tuttavia, Roman ha cercato di difendersi dicendo che non fosse né la sua né la voce della moglie. Dopo la pubblicazione delle intercettazioni, Olga ha cancellato il suo account su VK e ha smesso di rispondere alle telefonate. Lo stesso ha fatto anche Roman.

Cristina Blog

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed