Upside competizione gaming per tecnologie emergenti debutta a Napoli

Upside competizione gaming per tecnologie emergenti debutta a Napoli

0

Oggi, presso la Mostra D’Oltremare di Napoli, è stata presentata Upside, un evento di grande rilevanza istituzionale che ha posto l’accento sul mondo del gaming e delle tecnologie emergenti. La realizzazione di questo evento e la successiva ricerca universitaria sono state possibili grazie all’utilizzo di nuove tecnologie emergenti, tra cui l’infrastruttura 5G appositamente creata per l’evento, che garantisce connessioni ultraveloci con una latenza minima. Inoltre, sono state impiegate l’Intelligenza Artificiale, la Realtà Virtuale e la Cybersecurity.

Il progetto Upside è stato sviluppato in risposta a un avviso pubblico indetto dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy. Il partenariato che ha reso possibile la realizzazione di questo progetto coinvolge diversi attori, tra cui l’Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli, Mkers Spa, il Politecnico di Bari, Windtre Business e il Centro di Competenza Meditech. Questi partner hanno lavorato insieme per creare un evento all’avanguardia che promuove l’adozione delle nuove tecnologie nel settore dello sviluppo e dell’intrattenimento digitale.

Michele Ruta, Professore ordinario in “Sistemi di elaborazione delle informazioni” e delegato del Rettore per la transizione digitale presso il Politecnico di Bari, ha sottolineato il ruolo fondamentale del Mimit nel sostenere progetti innovativi come Upside. Grazie a progetti come questo, è possibile potenziare il coinvolgimento del pubblico attraverso l’utilizzo delle tecnologie emergenti, segnando un importante traguardo nella promozione dell’innovazione tecnologica a livello istituzionale.

Upside dimostra in modo chiaro e tangibile come le tecnologie emergenti possano contribuire a trasformare l’esperienza dell’utente, rendendo l’interazione con il mondo digitale più coinvolgente e innovativa. Questo evento rappresenta un passo avanti significativo nel campo dell’intrattenimento digitale e della promozione dell’innovazione tecnologica.

La collaborazione tra diverse istituzioni e aziende ha permesso di creare un evento unico e all’avanguardia, che ha attirato l’attenzione di un pubblico vasto e diversificato. Grazie alla partecipazione di esperti del settore e alla presenza di tecnologie all’avanguardia, Upside si è imposto come punto di riferimento nel mondo delle nuove tecnologie e dell’intrattenimento digitale.

L’importanza dell’innovazione tecnologica e della ricerca universitaria nel settore del gaming e delle tecnologie emergenti è stata chiaramente evidenziata durante l’evento Upside. Grazie alla collaborazione tra accademici, professionisti e esperti del settore, è stato possibile creare un ambiente stimolante e innovativo dove le nuove tecnologie sono state al centro dell’attenzione.

Upside ha dimostrato il potenziale delle nuove tecnologie nel campo del gaming e dell’intrattenimento digitale, offrendo al pubblico un’esperienza unica e coinvolgente. L’evento ha gettato le basi per futuri sviluppi nel settore, stimolando la ricerca e l’innovazione nel campo delle tecnologie emergenti.

La tecnologia 5G, l’Intelligenza Artificiale, la Realtà Virtuale e la Cybersecurity sono solo alcune delle tecnologie innovative che hanno reso possibile la realizzazione di Upside. Questo evento ha dimostrato che l’utilizzo di queste tecnologie può portare a risultati straordinari e rivoluzionari nel campo dell’intrattenimento digitale e della ricerca universitaria.

La partnership tra diverse istituzioni e aziende nel contesto di Upside ha evidenziato il potenziale delle sinergie e della collaborazione nel settore delle tecnologie emergenti e dell’intrattenimento digitale. Grazie a questa collaborazione, è stato possibile creare un evento di successo che ha messo in evidenza il ruolo fondamentale delle nuove tecnologie nel mondo contemporaneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *