Chi sono i traditori seriali: il fenomeno dei cake eaters

Chi sono i traditori seriali: il fenomeno dei cake eaters

0

Vivere nell’epoca digitale implica anche sapersi adattare a un linguaggio in costante evoluzione, in grado di adattarsi velocemente ai cambiamenti sociali e culturali. Nuovi termini emergono per descrivere comportamenti che, alla fine, non sono così nuovi. Un esempio di questa tendenza è il termine cake eaters, che si riferisce a individui che sono impegnati in una relazione monogama, ma che sono infedeli al proprio partner in segreto.

I cake eaters sono persone che, pur essendo felicemente sposate o in una relazione monogama, scelgono di avere rapporti sessuali con altre persone. Queste persone mantengono comunque la loro relazione principale e non cercano un coinvolgimento romantico aggiuntivo. La loro vita coniugale, almeno all’apparenza, è soddisfacente e felice, anche dal punto di vista sessuale.

Reddit è uno dei luoghi dove questo fenomeno è emerso con maggiore chiarezza. Gli utenti condividono le proprie esperienze in forma anonima, spiegando come gestiscono questa doppia vita. Molti di loro hanno dichiarato di amare profondamente il partner principale e di essere generalmente felici del matrimonio, ma sentono il bisogno di cercare esperienze sessuali al di fuori della loro relazione.

Le motivazioni dietro questo comportamento possono variare. Alcuni cercano l’eccitazione del proibito, altri desiderano semplicemente diversificare la propria vita sessuale senza compromettere il legame emotivo con il partner principale. Per molti, è una questione di mantenere separata una parte della propria identità dalla vita coniugale.

Arola Poch, sessuologa del social network liberale Wyylde, ha sottolineato che l’infedeltà è spesso criticata e che il termine cake eaters potrebbe essere usato per dare un’altra connotazione al comportamento. Inoltre, il termine non è molto diffuso e potrebbe essere usato per nascondere la vera natura dell’infedeltà. Nel mondo liberale, esiste un profilo di persone che si definiscono come “Io sono liberale, ma mia moglie non lo sa”, un comportamento che non è ben visto a causa delle bugie coinvolte. Il termine cake eater potrebbe essere un eufemismo per descrivere questo tipo di comportamento.

Flavia Dos Santos, sessuologa di Gleeden, una piattaforma di incontri non monogami, ha aggiunto che questa tendenza consente di scegliere quale fetta di torta mangiare e se si preferisce un pezzo grande o piccolo. Desiderio e amore non sempre devono essere collegati, e fare sesso con altre persone senza dirlo al proprio partner può essere un modo per soddisfare il desiderio senza tradire il proprio progetto di vita.

La sessuologa ha anche sottolineato che non soddisfare un desiderio può portare a risentimenti verso il partner, in quanto rinunciare a un desiderio può generare conflitti. Una relazione diventa complicata quando uno dei partner non negozia bene il proprio desiderio e non lo soddisfa, poiché sopprimerlo può causare danni alla relazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *