La Italian Byron Society inaugurata a Ravenna

La Italian Byron Society inaugurata a Ravenna

0

Il 25 maggio 2024, a Ravenna, è stata costituita l’Associazione Italian Byron Society, affiliata alla International Association of Byron Societies. L’associazione si propone di promuovere la cultura byroniana attraverso conferenze, dibattiti, mostre e altre iniziative. La sede ufficiale dell’associazione sarà Palazzo Guiccioli, dove il poeta visse e scrisse alcune delle sue opere più importanti.

All’atto costitutivo dell’Italian Byron Society hanno partecipato diverse personalità, tra cui il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, Ernesto Giuseppe Alfieri, e il Segretario Generale della Fondazione, Giancarlo Bagnariol. L’obiettivo principale dell’associazione è quello di promuovere lo studio della figura e dell’opera di Lord Byron in Italia, nonché favorire lo scambio culturale con altre associazioni e istituzioni straniere.

La presidenza dell’Italian Byron Society è affidata a Ernesto Giuseppe Alfieri, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna. I vicepresidenti sono il professor Diego Saglia dell’Università di Parma e Gregory Dowling dell’Università Cà Foscari di Venezia. Il Presidente Onorario è Antonio Patuelli, del Gruppo La Cassa di Ravenna.

Fondatori dell’associazione sono Donatino Domini, Claudia Giuliani e Mirella Falconi Mazzotti, che insieme ad altri soci si impegnano a promuovere la conoscenza e lo studio della vita e delle opere di Byron. L’Italian Byron Society si propone di organizzare numerosi eventi culturali e conferenze per approfondire la figura del poeta inglese.

La decisione di fondare l’associazione a Ravenna è stata presa nel 2018, durante il convegno annuale dell’International Association of Byron Societies. La città di Ravenna diventa così un punto di riferimento per gli studi su Byron, con l’apertura imminente del Museo dedicato al poeta.

L’investimento della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna in questo progetto culturale di alto livello conferma il ruolo di Ravenna come luogo di grande importanza nella vita e nelle opere di Byron. Grazie alla Byron Society, la città ottiene una nuova visibilità nel panorama culturale, letterario e turistico internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *