Thiago Motta lascia il Bologna: non rinnoverà il contratto

Thiago Motta lascia il Bologna: non rinnoverà il contratto

0

Thiago Motta saluta i suoi sostenitori durante la partita di calcio italiana Serie A tra Bologna FC e Atalanta BC a Bologna, Italia, il 23 dicembre 2023. Il tecnico del Bologna, Thiago Motta, ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il club rossoblù. Questa decisione è stata comunicata alla società questa mattina e il club ha rispettosamente accettato la sua scelta. Il Bologna ha riconosciuto il lavoro straordinario svolto da Motta e gli ha augurato il meglio per la sua futura carriera. Il presidente del club, Joey Saputo, ha elogiato l’allenatore per aver dato alla squadra un’identità di gioco brillante e per aver raggiunto la qualificazione alla Champions League, portando onore al club.

Motta è stato legato alla panchina della Juventus nelle ultime settimane, alimentando speculazioni sulla sua prossima destinazione. Il suo lavoro al Bologna è stato apprezzato da giocatori, tifosi e dirigenti per il suo approccio professionale e vincente. La decisione di Motta di lasciare il Bologna potrebbe portare a nuove opportunità e sfide nel mondo del calcio. Il tecnico ha espresso gratitudine per il sostegno ricevuto durante il suo mandato al Bologna e ha ringraziato il club per l’opportunità di allenare una squadra così prestigiosa.

La partenza di Motta lascia un vuoto nella panchina del Bologna, ma offre anche la possibilità di esplorare nuove strategie e approcci tattici. I tifosi del Bologna sono grati per il contributo di Motta alla squadra e lo salutano con affetto e rispetto. Il suo legame con il club rimarrà indelebile nonostante la sua partenza e i tifosi lo ricorderanno per il suo impegno e la sua passione per il calcio.

Il Bologna si trova ora alla ricerca di un nuovo allenatore che possa continuare il lavoro di Motta e portare la squadra a nuovi successi. La decisione di Motta di non rinnovare il contratto è stata accettata con serenità dal club, che guarda al futuro con fiducia e determinazione. Nuove sfide e opportunità si prospettano per il Bologna e i suoi tifosi, che attendono con trepidazione l’inizio della prossima stagione.

Il percorso di Motta al Bologna è stato caratterizzato da momenti di gioia e trionfo, ma anche da sfide e difficoltà da superare. Il tecnico ha dimostrato la sua competenza e abilità nel gestire una squadra di alto livello, guadagnandosi il rispetto e l’ammirazione di giocatori e sostenitori. La sua eredità al Bologna sarà ricordata per anni, lasciando un segno indelebile nella storia del club.

Infine, il Bologna esprime gratitudine a Thiago Motta per il suo straordinario contributo al club e gli augura il meglio per la sua futura carriera. Il suo passaggio al Bologna rimarrà un capitolo importante nella storia del club e un ricordo prezioso per tutti coloro che sono stati coinvolti nel suo percorso. La sua presenza e il suo impegno continueranno a ispirare giocatori e tifosi nelle sfide future.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *