Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

La Florida batte il record per la maggior parte delle morti per coronavirus in un giorno

L’amministrazione Trump si è ritirata dal togliere i visti agli studenti stranieri. Tokyo ha alzato il suo livello di allerta pandemico a “rosso”, il più alto, sebbene la cautela sembrasse cambiare poco in termini di comportamento.

Dopo che la Florida ha riportato un record di 132 morti martedì, un gruppo di sindaci della contea di Miami-Dade, il centro della crisi dello stato, ha avvertito il governatore Ron DeSantis, repubblicano, che i funzionari locali stanno esaurendo il tempo per evitare un’altra dolorosa chiusura economica .

“C’è una notevole pressione per noi di chiudere”, ha detto il sindaco Francis Suarez di Miami a DeSantis durante un evento in città. “Abbiamo tra una e quattro settimane per tenere sotto controllo questa cosa, o dovremo prendere alcune misure aggressive”.

I sindaci hanno contestato i messaggi sulla pandemia, che è stata confusa e incoerente, dal presidente Trump in poi, hanno detto. Il signor DeSantis, che in particolare indossava una maschera mentre parlava in casa, ha cercato di riconoscere quanto sia stata difficile la pandemia per i floridiani, aggiungendo che “le persone sono apprensive”.

“Dobbiamo avere un maggiore senso di urgenza”, ha detto il sindaco Dan Gelber di Miami Beach, che ha detto al governatore a tutti gli effetti che avrebbe dovuto approvare un ordine di mascheratura.

Era un insolito rimprovero pubblico – sebbene consegnato con un tocco leggero – per Mr. DeSantis. Il record di decessi in Florida arriva quando il numero di decessi negli Stati Uniti ha ripreso a salire dopo settimane di declino .

Più di 900 morti per coronavirus sono state annunciate negli Stati Uniti martedì, compresi i record di un giorno in Alabama e Utah; L’Oregon ha eguagliato il suo record di morte giornaliero.

La nazione ha registrato in media 724 morti al giorno a partire da lunedì , in aumento da meno di 500 al giorno all’inizio di luglio. Mentre i decessi sono aumentati a livello nazionale, rimangono molto al di sotto degli oltre 2.200 decessi registrati ogni giorno durante la fase più mortale dell’epidemia di aprile. Ma 23 stati segnalano più morti ogni giorno rispetto a due settimane fa, secondo un database del Times.

Martedì sera, oltre 65.500 casi di coronavirus erano stati annunciati negli Stati Uniti, il secondo più alto totale giornaliero della pandemia. La California, il Texas, il Missouri, il Nevada e l’Oklahoma hanno stabilito tutti i record di un giorno.

In alcuni stati, come il Texas, dove il bilancio delle vittime è in forte aumento, i funzionari locali hanno risposto mettendo in standby camion refrigerati, al fine di aumentare lo spazio dell’obitorio.

I preparativi sono appena iniziati e i funzionari hanno affermato che la situazione non ha raggiunto lo stesso livello di urgenza che ha avuto a New York City durante le prime fasi della pandemia, quando la città aveva allestito 45 obitori mobili e permesso ai crematori di lavorare intorno al orologio.

Funzionari del Texas hanno affermato che i camion refrigerati erano pronti perché gli obitorio dell’ospedale si stavano riempiendo e si stavano avvicinando alla capacità, e sarebbe stato necessario ulteriore spazio per conservare i corpi.

Otto veicoli FEMA noti come rimorchi mortuari sono stati consegnati ai funzionari statali all’inizio di aprile e altri 14 veicoli sono in viaggio, ha detto un portavoce della FEMA. I leader statali e locali determineranno dove verranno inviati i rimorchi aggiuntivi.

In Arizona, anche due sistemi ospedalieri nella contea di Maricopa, che include Phoenix, prevedono di utilizzare camion refrigerati. Il sindaco Kate Gallego di Phoenix ha dichiarato che l’obitorio della contea è vicino alla capacità e che i funzionari stanno lavorando per proteggere i camion frigo

In Florida, i funzionari repubblicani stanno pianificando di spostare le tre notti della loro convention nazionale a Jacksonville da un’arena al coperto a una sede all’aperto, riferisce Maggie Haberman . Non è ancora chiaro quante persone saranno autorizzate a partecipare agli eventi, le persone che hanno familiarità con le discussioni hanno detto martedì.

Dopo che il sig. Trump ha spinto a spostare la convenzione in Florida da Charlotte, Carolina del Nord, il mese scorso dopo che i funzionari della Carolina del Nord si sono rifiutati di garantire una convenzione libera da distanze sociali e altre misure sanitarie, le fortune dei due stati sono divergenti. Dall’11 giugno, giorno in cui la convenzione è stata ufficialmente spostata, il numero medio di casi segnalati quotidianamente in Florida è cresciuto di otto volte.

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed