Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Si inietta cocaina sul pene: 35enne rischia di perdere l’organo

Il 35enne ha ammesso di avere usato la vena dorsale del pene per iniettarsi la cocaina almeno tre volte, l’ultima finita male.

La vena del pene può sembrare una scelta insolita, ma in realtà così non è per molti tossicodipendenti, considerato che i vari siti di iniezione, quelli ‘classici’, come le vene del braccio, sono spesso inservibili perché troppo danneggiati.

L’uomo è stato curato con un cocktail di antibiotici.

LEGGI ANCHE:

I sanitari hanno medicato il tessuto ulcerato e giorno dopo giorno le condizioni del pene sono migliorate.

Cristina Blog

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed