Convocazione di una conferenza sociosanitaria all’Ospedale di Nuoro, Todde

Convocazione di una conferenza sociosanitaria all’Ospedale di Nuoro, Todde

0

La presidente della Regione Sardegna, Alessandra Todde, ha partecipato a un incontro presso l’ospedale San Francesco di Nuoro insieme a oltre 100 persone tra operatori sanitari, consiglieri regionali e amministratori. Durante l’incontro, si è parlato della necessità di costruire un percorso con il territorio, i pazienti e i medici per affrontare concretamente i problemi attuali. Todde ha annunciato che chiederà presto la convocazione della conferenza sociosanitaria territoriale per iniziare a lavorare su tali questioni.

Anche l’assessore della Sanità, Armando Bartolazzi, ha preso parte all’incontro e ha sottolineato l’importanza di rilanciare l’ospedale San Francesco. Bartolazzi ha evidenziato la necessità di attrarre medici di alto livello in grado di formare altri professionisti sanitari. Ha inoltre sottolineato l’importanza di poter pianificare e collaborare con le università per ampliare la rete formativa, coinvolgendo anche gli specializzandi degli ospedali di altre zone della Sardegna in collaborazione con le Università di Cagliari e Sassari.

Durante l’incontro sono stati affrontati i principali problemi che affliggono la sanità nel territorio, come il blocco del reparto di Ortopedia, le carenze della neurochirurgia e i problemi del Pronto Soccorso che attualmente conta solo 5 medici operativi. È emersa la necessità di trovare soluzioni concrete per affrontare tali criticità e migliorare la situazione sanitaria nella regione.

La Regione Sardegna si impegna a collaborare con il territorio, i professionisti sanitari e le istituzioni per affrontare i problemi esistenti e migliorare l’offerta sanitaria per i cittadini. È necessario lavorare in sinergia per trovare soluzioni sostenibili che garantiscano un servizio sanitario efficiente e di qualità per tutti.

La partecipazione attiva di tutti gli attori coinvolti è fondamentale per individuare le priorità e definire un piano d’azione efficace. L’impegno della Regione Sardegna nel migliorare la sanità locale è evidente e si spera che questo incontro segni l’inizio di un percorso concreto verso il cambiamento e il miglioramento del sistema sanitario regionale.

L’obiettivo è quello di creare una sanità più efficiente, accessibile e di qualità per tutti i cittadini della Sardegna, garantendo loro un servizio sanitario all’altezza delle aspettative. Le sfide sono grandi, ma con la collaborazione e l’impegno di tutti è possibile superarle e realizzare un sistema sanitario che risponda alle esigenze e alle necessità della popolazione locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *