La Corte di Cassazione rigetta il ricorso di Peugeot Motocycles Italia contro Piaggio

La Corte di Cassazione rigetta il ricorso di Peugeot Motocycles Italia contro Piaggio

0

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso presentato da Peugeot Motocycles SAS e Peugeot Motocycles Italia contro la sentenza della Corte d’Appello di Milano del 16 gennaio 2023. Questa sentenza confermava la violazione, da parte delle due società, del brevetto europeo di Piaggio & C. S.p.a, in relazione al veicolo Peugeot Metropolis. Il Gruppo Piaggio ha reso nota questa decisione, sottolineando che il brevetto in questione riguarda il controllo del sistema che consente al veicolo a tre ruote di inclinarsi lateralmente, simile a una motocicletta tradizionale, attraverso un sistema antirollio.

Il ricorso per Cassazione presentato da Peugeot Motocycles SAS e Peugeot Motocycles Italia è stato dichiarato inammissibile a causa dei sei motivi di impugnazione proposti. Le due società avevano richiesto alla Corte di Cassazione nuovi accertamenti in fatto che erano preclusi al giudice di terza istanza. Inoltre, avevano sollevato vizi nelle motivazioni della Corte d’Appello che, secondo la Corte di Cassazione, non erano stati evidenziati in maniera sufficientemente precisa.

Di conseguenza, la sentenza della Corte d’Appello di Milano che confermava la violazione del brevetto di Piaggio & C. S.p.a sulla frazione italiana è diventata definitiva. Questo implica che a Peugeot Motocycles Italia è stato vietato, sul territorio italiano, di importare, esportare, commercializzare e pubblicizzare il Peugeot Metropolis, compresa la pubblicizzazione attraverso internet. Inoltre, Piaggio & C. S.p.a ha il diritto di ricevere un risarcimento per il danno subito, il cui ammontare è stato quantificato dalla Corte d’Appello di Milano in oltre 1 milione di euro.

L’ordinanza della Corte di Cassazione e la conferma della contraffazione del brevetto di Piaggio & C. S.p.a evidenziano l’importanza e il valore dei risultati tecnologici ottenuti dal Gruppo Piaggio attraverso investimenti significativi in ricerca e sviluppo. Questi risultati hanno permesso al Gruppo Piaggio di essere all’avanguardia nella tecnologia dei veicoli a tre ruote e di posizionare il Piaggio MP3 come leader nel mercato di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *