Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Il Napoli vince al Grande Torino, decide Fabian Ruiz

TURIN, ITALY – May 07, 2022: Lorenzo Insigne of SSC Napoli is challenged by Wilfried Singo of Torino FC during the Serie A football match between Torino FC and SSC Napoli.

(Photo by Nicolò Campo/Sipa USA) (Turin – 2022-05-07, Nicolò Campo / ipa-agency.

net) p.

s.

la foto e’ utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e’ stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate
TORINO – Insigne sbaglia un rigore ma il Napoli espugna l’Olimpico Grande Torino grazie a una rete di Fabian Ruiz e tiene vive, solo virtualmente, le possibilità di titolo degli azzurri.

Al Milan basterà battere il Verona domani sera per estromettere matematicamente i partenopei dalla corsa scudetto.

I granata cadono dopo sei risultati utili consecutivi.

Ampie rotazioni per Juric rispetto alla formazione che ha vinto ad Empoli, mentre Spalletti schiera lo stesso 11 che 7 giorni fa ha schiantato il Sassuolo al Maradona.

C’è quindi Mertens con Insigne e Lozano alle spalle di Osimhen.

Entrambe le squadre giocano senza dover pensare alla classifica e ne viene fuori una partita briosa e gradevole.

Si parte con una grande chance per il Torino che sfiora il gol sul bel colpo di testa di Belotti, servito dalla sinistra da Vojvoda: vola Ospina per smanacciare il pallone indirizzato all’angolino basso.

Di un soffio a lato la risposta partenopea che arriva con l’esterno da fuori di Anguissa, poi è Mertens a calciare di poco alto una punizione dal limite conquistata da Koulibaly.

Tra le braccia di Berisha le conclusioni di Osimhen e le deboli incornate di Insigne e Anguissa.

Nel finale si rivedono i granata ed è ancora Ospina protagonista con un’uscita bassa su Praet.

Poco dopo Koulibaly in spaccata devia in corner un destro di Belotti.

In avvio di ripresa subito un brivido per la difesa partenopea per una mischia in area in cui nessun giocatore del Torino riesce a calciare verso la porta.

Dall’altro lato Mertens ci prova dal limite ma non inquadra lo specchio.

Il folletto belga è bravissimo ad anticipare Izzo nell’avventarsi in area sul colpo di tacco smarcante di Osimhen.

Il difensore arriva in ritardo e con il suo piede prende quello del 14 azzurro: per Prontera è rigore ma la sfida dal dischetto tra Insigne e Berisha la vince il portiere che intuisce e respinge il penalty comunque ben calciato dal capitano del Napoli.

Ancora Insigne si trova avanti una prateria e può involarsi verso la porta ma viene rimontato da Izzo, mentre la grande occasione per il Torino è sui piedi di Belotti che incrocia il diagonale e fa la barba al palo alla destra di Ospina.

Il gol è nell’aria.

A segnare è il Napoli con Fabian Ruiz che scippa il pallone al neoentrato Pobega, porta a spasso la difesa e poi conclude con il suo sinistro battendo Berisha anche grazie a una deviazione di Djidji.

Nel finale Juric ci prova con le due punte (dentro Pellegri) ma il forcing dei padroni di casa non mette mai paura agli ospiti.

– foto agenziafotogramma.

it – .

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed