Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Ucraina, per oltre 2 italiani su 3 la fine della guerra è ancora lontana

ROMA – Il conflitto tra Russia e Ucraina si prolunga, ormai, da oltre 4 mesi.

Quella che, secondo le intenzioni di Putin, doveva essere un’operazione speciale lampo, si è rivelata una vera e propria guerra.

Ad oggi, vista tutta la situazione, oltre 2 italiani su 3 vedono la fine di questo conflitto ancora lontana, secondo un sondaggio di Euromedia Research.

Solo 1 italiano su 10 esprime ottimismo e vede la guerra avviarsi verso un accordo di pace.

Secondo un quarto della popolazione, gli scontri tra Russia e Ucraina termineranno solo quando la diplomazia riuscirà a riunire intorno ad un tavolo i due contendenti e si avvierà un processo di pace a livello internazionale.

Altre “soluzioni” che potranno portare alla fine del conflitto sono, da un lato, la capitolazione dell’Ucraina e, dall’altro, la caduta di Putin da parte dei russi stessi.

In questo contesto – e per arrivare il prima possibile alla pace – la maggioranza degli italiani continua a dichiararsi contraria all’invio di armi all’Ucraina.

Contrarietà che diventa ancora più forte quando si ipotizza l’invio di armi ancora più pesanti ed avanzate rispetto a quelle che il nostro Paese ha fornito fino ad adesso.

Dati Euromedia Research – Realizzato il 13/06/2022 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.

000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.

– foto Euromedia Research –
.

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed