Una connessione tra Italia e Marocco alla Fiera del Levante di Bari

Una connessione tra Italia e Marocco alla Fiera del Levante di Bari

0

La regione del Marocco è vista come un luogo ricco di opportunità, soprattutto in vista dei Mondiali del 2030. È quanto dichiarato da Mohamed Karim Sbai, presidente dell’Ordine nazionale degli Architetti del Marocco, durante un incontro tenutosi a Bari, in Puglia. L’obiettivo dell’incontro era quello di creare un ponte tra Italia e Marocco, considerando il boom immobiliare che il Paese nordafricano sta attualmente vivendo.

La presenza di importanti figure come il presidente della Nuova Fiera del Levante, Gaetano Frulli, e del presidente dell’Ordine degli Architetti di Bari, Cosimo Damiano Mastronardi, ha contribuito ad amplificare il messaggio di Sbai. Quest’ultimo ha sottolineato come i settori dell’arredamento e dell’Interior design stiano conoscendo un periodo di grande sviluppo, con un crescente apprezzamento per i designer e gli architetti italiani.

Frulli ha sottolineato l’importanza di incontri come quello svoltosi a Bari per il processo di internazionalizzazione della Nuova Fiera del Levante. L’edizione successiva della Campionaria barese vedrà uno spazio dedicato all’arredamento dove sarà promosso un interscambio B2B tra buyer marocchini e operatori del settore. L’obiettivo è favorire la vendita dei prodotti e consentire un dialogo diretto tra i professionisti del settore.

Il settore dell’arredamento in Marocco è propenso al dialogo con l’estero, con le importazioni che riguardano principalmente mobili da soggiorno, da cucina e da bagno, da ufficio, e altro ancora. L’architetto è considerato il vero buyer in questo settore, confermando l’importanza del loro ruolo nella promozione e nella vendita dei prodotti.

La sinergia tra la Fiera del Levante e l’Ordine degli Architetti di Bari è fondamentale per elevare la qualità del territorio. Le competenze offerte dagli architetti possono contribuire alla crescita del territorio e favorire lo scambio culturale, elemento essenziale per lo sviluppo di entrambi i Paesi.

In conclusione, l’incontro a Bari ha evidenziato l’importanza di collaborazioni e partnership tra enti e figure professionali per favorire lo sviluppo e la crescita del settore dell’arredamento in Marocco e in Italia. Il dialogo tra diverse culture e la condivisione di conoscenze sono fondamentali per il successo e la prosperità di entrambi i Paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *