Austria primeggia nel girone: battuta Olanda nello show

Austria primeggia nel girone: battuta Olanda nello show

0

Il 25 giugno 2024, nell’Olympiastadion di Berlino, si è disputato il match del gruppo D tra l’Olanda e l’Austria valido per l’UEFA EURO 2024. Marcel Sabitzer della squadra austriaca si è esibito con una fantastica prestazione, segnando il gol del 2-3 e contribuendo alla vittoria della sua squadra. La sua gioia dopo il gol è stata evidente, dimostrando la determinazione e la felicità per il risultato ottenuto.

La vittoria dell’Austria è stata davvero importante, poiché ha sconfitto l’Olanda con un punteggio di 3-2, garantendosi l’accesso agli ottavi di finale come prima classificata del girone D. Il pareggio tra Francia e Polonia ha contribuito a consolidare il primo posto dell’Austria nel girone.

Il match si è aperto con un’autorete di Malen all’6′, seguita dal pareggio dell’Olanda con Gakpo. Successivamente, i gol di Schmid e Depay hanno portato il punteggio a 2-2, prima che Sabitzer segnasse il gol vittoria per l’Austria. La partita si è rivelata molto combattuta e piena di emozioni per entrambe le squadre.

Dopo soli sei minuti dall’inizio del match, l’Austria è riuscita a segnare grazie a un’azione sulla sinistra che ha portato Malen a deviare sfortunatamente il pallone nella propria porta. La squadra austriaca è apparsa molto aggressiva in fase di non possesso e determinata in attacco.

Nonostante l’Olanda abbia avuto alcune occasioni per pareggiare, con Malen che ha mancato un’occasione chiara al 23′, l’Austria è riuscita a mantenere il vantaggio fino al secondo tempo. Nella ripresa, Gakpo ha pareggiato per l’Olanda, ma la determinazione della squadra austriaca ha portato al gol di Schmid al 59′, che ha ristabilito l’avvio vantaggio per l’Austria.

Nel corso della partita sono stati effettuati numerosi cambi da entrambe le squadre, con l’Austria che ha mostrato segni di stanchezza dopo un’ora di gioco intenso. Tuttavia, è stato il cambio di Koeman a fare la differenza, con Weghorst che ha fornito l’assist per Depay, che ha pareggiato il punteggio a 2-2 al 75′.

Ma la squadra austriaca non si è arresa e Sabitzer ha segnato il gol della vittoria a favore dell’Austria, risultando decisivo per il successo della sua squadra. Nonostante un gol annullato per una posizione di fuorigioco, l’Austria ha mantenuto il controllo del match fino al fischio finale dell’arbitro Kružliak dopo sei minuti di recupero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *