Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Poliziotto tenta il suicidio, si spara in testa: è grave

Prova il suicidio, si spara in testa ma sopravvive. Un poliziotto palermitano ha provato a togliersi la vita in una delle vie principali di Palermo, via Ernesto Basile, all’altezza della facoltà di Architettura dell’Università di Palermo. È successo stamattina alle 10,20. L’uomo è stato soccorso e ora è ricoverato all’ospedale Civico di Palermo.

Tanta paura vicino all’Università di Palermo. Il poliziotto di 47 anni, in servizio fino a ieri, non aveva mai dato segni di depressione o squilibrio. In mattinata, mentre percorreva la via che costeggia l’Università, a bordo della sua Fiat Panda azzurra, si è fermato e si è sparato in testa. Il colpo, miracolosamente, non gli è stato fatale. Il proiettile è entrato ed uscito.

La strada è stata chiusa al traffico. La scientifica e la polizia municipale sono intervenuti per le indagini di rito. L’uomo è stato trasferito in Rianimazione all’ospedale Civico di Palermo. Antonino Trizzino, direttore sanitario dell’ospedale, spiega al “Giornale di Sicilia”: “Le condizioni dell’uomo sono veramente gravi. I medici del pronto soccorso hanno disposto una tac per valutare l’entità dei danni cerebrali. E’, inoltre, al limite della sopravvivenza l’equilibrio cardiaco e respiratorio del paziente”.

Lingua predefinita del sito

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed