Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Rientrati in Italia i giornalisti arrestati in Congo

Sono tornati in Italia i due giornalisti arrestati in Congo. Paolo Palermo e Luca Chianca sono stati liberati. I due giornalisti si trovavano in Congo per un servizio su una presunta tangente Eni in Nigeria. Gli sono stati sequestrati telefoni, pc e le telecamere contenenti il servizio che sarebbe dovuto andare in onda. La notizia del loro arresto era stata mantenuta segreta per favorire la diplomazia nel rapporto tra Italia e Congo.

I due giornalisti di “Rai Report” sono rientrati ieri notte in Italia. Sono atterrati all’aeroporto di Fiumicino alle 5 di mattina. Erano stati arrestati mercoledì in Congo. Erano stati inviati nel cuore dell’Africa per ricostruire la vicenda della tangente Eni per il giacimento Opl245 in Nigeria.

La notizia è stata resa nota da Report, sul proprio sito ufficiale: “Chianca e Palermo sono stati tenuti segregati due notti in una stanza di due metri quadrati piena di animali e costretti su una traballante sedia di plastica. Sequestrati i telefoni, computer, telecamere e il girato che doveva esser trasmesso nell’imminente edizione di Report”.

Lingua predefinita del sito

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed