Tamajo rinuncia al seggio per Forza Italia, Chinnici confermata eurodeputata

Tamajo rinuncia al seggio per Forza Italia, Chinnici confermata eurodeputata

0

Roma (Italpress) – Il politico siciliano Edy Tamajo, assessore regionale alle Attività produttive eletto con Forza Italia al Parlamento europeo, ha deciso di restare in Sicilia anziché prendere il suo seggio a Bruxelles e Strasburgo. Dopo aver ottenuto oltre 121 mila preferenze alle elezioni europee dell’8 e 9 giugno, Tamajo ha annunciato la sua rinuncia e ha aperto la strada per Caterina Chinnici, la prima dei non eletti forzisti, a prendere il suo posto all’Eurocamera.

Nel corso di una conferenza stampa a Roma, il vicepremier e segretario del partito Antonio Tajani ha annunciato che Tamajo ha deciso di mettere il suo mandato parlamentare a disposizione del partito per permettere a Chinnici di continuare la sua battaglia contro la malavita organizzata. Tajani ha sottolineato che Chinnici è una delle figure di spicco nella lotta contro le mafie e che Tamajo ha scelto di rimanere in Sicilia per rappresentare e sventolare la bandiera dell’antimafia in Europa.

Il presidente della Regione Siciliana e del Consiglio Nazionale di Forza Italia, Renato Schifani, ha dichiarato che la scelta di Tamajo è un chiaro segnale del sostegno del partito alla lotta contro la criminalità organizzata. Schifani ha sottolineato che la decisione di Tamajo non è solo una questione di successione in un seggio, ma un vero e proprio atto politico che dimostra l’impegno di Forza Italia nei confronti dei valori antimafia.

Tamajo ha spiegato che ha deciso di rimanere in Sicilia perché ama profondamente la sua terra e si sente onorato di rappresentare gli interessi dei siciliani all’interno della giunta regionale. Ha ringraziato i suoi elettori per il sostegno ricevuto e ha affermato che la sua avventura politica continua, concentrando i suoi sforzi sul benessere della Sicilia e dei suoi abitanti.

Caterina Chinnici ha fatto eco alle parole di Tamajo, sottolineando che la sua presenza al Parlamento europeo garantirà un impegno totale e assoluto per la Sicilia. Ha promesso di continuare a lavorare per il bene della regione, concentrandosi maggiormente sul territorio e sulle esigenze dei siciliani.

In conclusione, la decisione di Tamajo di rinunciare al suo seggio a favore di Chinnici è stata condivisa e approvata dai vertici di Forza Italia. Chinnici ha sottolineato che si impegnerà a rappresentare al meglio la Sicilia e a continuare la sua lotta contro ogni forma di criminalità, con lo sguardo rivolto sempre alla sua terra natia.

(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *