Blog di News Lifestyle Gossip TV e Spettacolo

Terremoto, tremano L’Aquila e Messina: magnitudo 5.3 nel centro Italia

Il centro Italia torna a tremare. Forte scossa di terremoto avvertita pochi minuti fa con epicentro tra L’Aquila e Rieti. Secondo i primi dati riportati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la magnitudo è pari a 5.3.

Dopo la prima scossa forte, ce ne sono state altre quattro di poco successive con magnitudo più alta del 3,2, poi, alle 11,14, la seconda forte botta, con magnitudo intorno a 5,5. Intorno alle 11,25, un nuovo tremore prolungato, sempre con epicentro vicino allo stesso punto

I comuni colpiti, più vicini all’epicentro, sono Montereale (AQ), Capitignano (AQ), Campotosto (AQ) e Amatrice (RI). L’ipocentro è stato localizzato a una profondità di circa 9 chilometri. Il sisma è avvenuto a sud dell’area della sequenza iniziata il 24 agosto 2016 in Italia centrale.

Nei comuni di Amatrice e Accumoli già sepolti dalla neve sono stati segnalati alcuni crolli. Ad Amatrice è venuto giù quel poco che restava del campanile della chiesa di Sant’Agostino, ha ceduto un cornicione della Scuola Alberghiera.

La scossa è stata avvertita distintamente anche a Roma e nel Lazio in generale, in Abruzzo e nelle Marche. In una scuola, ad Amatrice, è crollato un cornicione. Nessun ferito a Roma, evacuate le metropolitane.

Alle ore 22:20 di ieri, inoltre, si è verificato un terremoto anche in Sicilia orientale.  La scossa, di magnitudo 3.4, ha avuto epicentro nel comune di Longi, a Messina, ed è stata avvertita nitidamente dalla popolazione. Ipocentro registrato a 8 chilometri di profondità.

Lingua predefinita del sito

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most popular

Most discussed