Il focus ora è sulle energie rinnovabili: il vertice di maggioranza si sposta in avanti

Il focus ora è sulle energie rinnovabili: il vertice di maggioranza si sposta in avanti

0

Il presidente della Regione Sardegna, Alessandra Todde, ha sottolineato l’importanza del confronto tra le forze politiche della maggioranza. Ha ribadito che ci sono già loro rappresentanti sia in Consiglio che in giunta, e che i vertici di maggioranza si fanno per fare un punto a tutto tondo. Todde ha chiarito che prima di affrontare un confronto in coalizione, sarà necessario chiudere una serie di passaggi essenziali.

Prima del vertice di questo pomeriggio con i segretari dei partiti e i capigruppo del Consiglio regionale sulla legge “Salva Sardegna”, Todde ha voluto evidenziare l’importanza dell’allineamento tra le forze politiche della maggioranza. Ha auspicato maggiore coesione rispetto ai componenti presenti sia in Consiglio che in giunta. Il confronto odierno era necessario in vista di una giornata importante, durante la quale verrà presentato il disegno di legge per salvaguardare il territorio sardo nella questione delle energie rinnovabili.

Todde ha enfatizzato che domani sarà fondamentale essere tutti allineati e preparati per l’approvazione del provvedimento in tempi rapidi. Ha sottolineato che non vi sono margini per modifiche, in quanto gli emendamenti sono già stati discussi in commissione. L’obiettivo è puntare a un’approvazione immediata. La presidente si è anche augurata che i comitati contro la speculazione non vengano strumentalizzati, ma guardino al percorso e al risultato finale.

Il confronto con i capigruppo consiliari è stato ritenuto necessario da Todde, in quanto siamo alla vigilia di una giornata cruciale. La presentazione del disegno di legge per la salvaguardia del territorio sardo nelle questioni legate alle rinnovabili richiede la massima attenzione e preparazione da parte di tutti i partecipanti.

La presidente ha concluso sottolineando che il confronto tra le forze politiche della maggioranza è importante, ma è cruciale che vi sia un maggiore allineamento rispetto ai rappresentanti presenti in Consiglio e in giunta. Todde ha chiarito che il dibattito in coalizione avverrà successivamente, una volta che saranno stati affrontati i passaggi essenziali per la presentazione e l’approvazione del disegno di legge “Salva Sardegna”.

Infine, Todde ha espresso ottimismo riguardo all’approvazione rapida del provvedimento e ha ribadito l’importanza di guardare al percorso e al risultato finale, evitando strumentalizzazioni da parte dei comitati contro la speculazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *