Priorità per gli italiani alle Europee: Salute e lavoro9100

Priorità per gli italiani alle Europee: Salute e lavoro9100

0

Durante la campagna elettorale per le elezioni europee, gli italiani hanno segnalato a Cecilia Strada, capolista alle europee per il Pd nella circoscrizione Nord-Ovest, le loro priorità: salute, lavoro, casa e clima. Queste sono le tematiche che preoccupano di più i cittadini, che non vogliono polemiche sterili tra i singoli parlamentari, ma risposte concrete ai problemi attuali. Come candidata indipendente del Pd, Strada ha trovato più sostegno di quanto si aspettasse in questa campagna elettorale, con forti energie provenienti dai cittadini.

La questione della salute viene sottolineata come un diritto fondamentale che la politica deve garantire. Se la politica non si occupa dei diritti dei cittadini, a cosa serve? Inoltre, l’immigrazione è un tema delicato, con la destra europea che alimenta le paure proponendo soluzioni come la costruzione di muri. Tuttavia, secondo Strada, bisogna intervenire con politiche eque che affrontino le radici del problema.

Anche il sistema di welfare europeo va rinnovato, con particolare attenzione al lavoro, ai giovani e all’infanzia. La coesione sociale e politiche che tengano insieme diversi aspetti sono essenziali per garantire il benessere e la giustizia sociale. La questione femminile è un’altra priorità, con l’Italia che presenta il tasso di occupazione femminile più basso d’Europa. È fondamentale garantire alle donne l’accesso a un conto corrente e l’autonomia economica.

Un altro tema importante è la guerra e il disarmo nucleare. Strada sottolinea l’importanza di impegnarsi per garantire un mondo più sicuro per le future generazioni. L’Europa deve diventare una superpotenza in grado di intervenire con una sola voce nella politica estera e nella diplomazia. Inoltre, la candidata Pd auspica la creazione di corpi civili di pace europea per promuovere una cultura di pace e non violenza.

Infine, per quanto riguarda l’Ucraina, Strada è convinta che sia necessario raggiungere una pace giusta il prima possibile. Il dialogo e la cooperazione sono fondamentali per risolvere i conflitti e portare stabilità in questa regione. In conclusione, la candidata Pd si impegna a portare avanti le istanze dei cittadini con determinazione e impegno per un’Europa più giusta e solidale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *