Incontro tra Schifani e il ministro maltese Miriam Dalli

Incontro tra Schifani e il ministro maltese Miriam Dalli

0

Il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, ha ricevuto il ministro per l’Ambiente, l’energia e la rigenerazione del porto grande di Malta, Miriam Dalli, quest’oggi a Palazzo d’Orléans. Durante l’incontro, che si è svolto in un clima di confronto e collaborazione, è stato discusso il progetto di costruzione del secondo elettrodotto sottomarino, Interconnector 2. Si tratta di un collegamento in cavo che va da Ragusa, in Sicilia, a Maghtab, Malta, per il trasferimento di energia elettrica.

La delegazione maltese presente all’incontro includeva anche Ismail D’Amato, amministratore delegato di Interconnect Malta, società a totale partecipazione governativa. Al momento dei saluti, il presidente Schifani ha donato al ministro Dalli una trinacria in ceramica, ricevendo in cambio la riproduzione di un piccolo veliero in argento.

L’incontro è stato un’importante occasione per discutere le problematiche e le opportunità legate al settore energetico tra Sicilia e Malta. Entrambi i paesi sono interessati alla promozione di fonti di energia sostenibili e all’ottimizzazione delle infrastrutture per garantire un approvvigionamento energetico stabile e efficiente.

Il presidente Schifani ha mostrato il suo sostegno al progetto dell’Interconnector 2 e ha sottolineato l’importanza di promuovere la cooperazione tra i due paesi per raggiungere obiettivi comuni nel settore dell’energia. La collaborazione tra Sicilia e Malta potrebbe portare a benefici reciproci in termini di sicurezza energetica, sostenibilità ambientale e sviluppo economico.

Durante l’incontro, sono stati affrontati anche temi legati alla tutela dell’ambiente e alla rigenerazione del porto di Malta. La Sicilia e Malta condividono una sensibilità comune verso la protezione dell’ambiente e la salvaguardia dei mari e delle coste. È importante intensificare la cooperazione tra i due paesi per affrontare le sfide ambientali comuni e promuovere politiche sostenibili per la gestione delle risorse naturali.

Il presidente Schifani ha ribadito la volontà della Regione Siciliana di collaborare attivamente con Malta per promuovere progetti concreti di rigenerazione urbana e sostenibilità ambientale. Gli scambi culturali e tecnologici tra Sicilia e Malta potrebbero favorire lo scambio di conoscenze e prassi virtuose nel campo dell’ambiente e dell’energia.

L’incontro si è concluso con la firma di un protocollo d’intesa tra la Regione Siciliana e il governo maltese per promuovere la cooperazione nel settore dell’energia e dell’ambiente. Entrambi i paesi si sono impegnati a lavorare insieme per realizzare progetti che contribuiscano alla crescita sostenibile e al benessere delle comunità locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *